Avola:Pacco Bomba con intimidazione

C’è poco da spiegare sul pacco bomba,anche se poi scoperto falso,trovato stamane presso l’ufficio di nettezza urbana che si trova accanto alla scuola Collodi.

Stamane,avvertiti del ritrovamento,vigili urbani e vigili del fuoco hanno evacuato la scuola e tanto l’allarme e il panico tra i genitori che andavano a prendere i figli avvertiti dalla scuola.

Subito l’intervento del nucleo operativo dei Carabinieri che,con una squadra specializzata,arrivavano sul posto per capire se vi fosse o meno esplosivo.

All’esito negativo dei controlli,subito le foto dell’atto intimidatorio grave – vista la vicinanza alla scuola – facevano il giro del web e quella scritta “ Piero si un mottu ca camina “ fanno tremare le gambe a molti che tacciono.

La frase rivolta al geom.Pietro Argentino,responsabile delle assunzioni nel servizio di nettezza urbana è inconfondibile!

Nel 2016,infatti,tra mezzi bruciati a:dipendenti comunali e mezzi dell’ufficio ecologia fanno capire che qualcosa non va nel verso giusto proprio lì.

Ma il perché tutto tace,rimane un mistero!

I servizi ecologia,spesso e volentieri,sono le finestre della criminalità e del malaffare e i numeri in Italia parlano chiari!

Rispondi